Sfogliando le pagine del passato. Greenland, appunti di un parco che non c’è più

Anche i luoghi abbandonati ci parlano, hanno qualcosa da dirci, se solo si sta attenti, si sta ad ascoltare. La loro voce è nel vento, i loro sussurri si diffondono nell’erba, le risate riecheggiano ancora all’ombra delle ultime foglie. Fate silenzio, vi raccontiamo una storia sospesa.