Ferrata delle Taccole sul Monte Baldo: un racconto per chi non soffre di vertigini

What: Le vie ferrate del Tex - Ferrata delle Taccole
Where: Cima Telegrafo (Monte Baldo, VR)
When: Agosto 2016
Who: Cristian, Jaunters crew
Why: Why not?

Partendo di corsa con un caffè di traverso e una brioche bloccata nell'esofago... (questa è una di quelle classiche frasi che non sai mai come finire)

Comunque, eravamo 8 amici decisi ad intraprendere un percorso panoramico affacciato sul Lago di Garda, e dopo un tot di ore di macchina siamo arrivati a Prada di Monte Baldo, piccola località posta sul versante ovest della montagna.

Una volta risalito il percorso n° 654 per 1 ora e 45 minuti, io e il buon Andrea ci siamo divisi dal resto del gruppo per avvicinarci alla fierissima ferrata delle Taccole.

Ferrata delle Taccole

Infilate le imbracature e indossati i caschetti, abbiamo iniziato ad arrampicarci sulla sulla verticale parete, eseguendo numeri acrobatici degni di essere tramandati ai posteri; infatti il punto cruciale di questa ferrata è una salita verticale su una placca di 35 metri. Raggiunta la vetta e tolta l'attrezzatura, ci siamo incamminati verso il rifugio Telegrafo, dove i nostri amici ci aspettavano contenti di vederci ancora vivi e vegeti, per assaporare insieme non solo le fantastiche vedute sul lago, ma anche i deliziosi piatti tipici di montagna.

Da qui non sappiamo proseguire il racconto in quanto i nostri ricordi sono composti da frammenti di scene confusionarie, e… basta.

A parte gli scherzi, il rifugio offre una buona varietà di piatti locali, un gustoso premio dopo la fatica, l'impegno fisico e il coraggio dimostrato!

Curiosità
Informazioni utili

  • Rifugio Telegrafo: Tel. 045 7731797 – Cell. 349 1389629
  • Attrezzatura da ferrata: caschetto, imbracatura, set ferrata, scarpe da trekking.
  • Controllate sempre il meteo prima della partenza.
  • Se parcheggiate in pendenza, tirate il freno a mano.

Commenti: