Storie da oltre l’orizzonte, quarta parte. Dalla Norvegia all’Italia, passando per la Svezia e la Germania

Söder Mälarstrand - Stoccolma, Svezia

What: Eurotrip (parte 4)
Where: Norvegia, Svezia, Germania, Italia
When: Agosto 2016
Who: Matteo, Jaunters crew
Why: Why not?

Non ricordo se dopo abbiamo fatto un dritto fino a Oslo o abbiamo spezzato il viaggio!

Il giorno dopo la partenza era fissata molto presto. Arrivati nella capitale della Norvegia, come prima cosa siamo andati a trovare la sorella di Matteo, in erasmus dalla settimana prima. Per quanto poco aveva visto della città, ci ha fatto da guida nelle varie piazze e nel Museo Munch dove è anche presente il suo famoso dipinto L’urlo.

Subito dopo cena siamo ripartiti perché l’alloggio designato era sulla strada per Goteborg, tappa successiva del nostro viaggio.

Una volta giunti lì, in Svezia, abbiamo trovato un amico di Matteo che ci ha ospitati per una notte. Questi ci ha fatto anche da guida turistica per la città e ha prenotato un tavolo in un ristorante tipico.

Nell’imbarazzo della scelta io e Antonio ci siamo presi un piatto di salmone e uno di carne di cervo… Che dire, che bontà! In particolare il salmone, ce ne saremmo mangiato un quintale se ce ne fosse stata la possibilità! Riguardo la carne di cervo, era sì buona, ma cucinata in quel modo sembrava di manzo.

Gli ultimi due giorni del viaggio sono stati dedicati soltanto al ritorno, con circa 1000 km al giorno, e con l’ultima notte trascorsa ad Hannover, della quale purtroppo non abbiamo visitato nulla.

Le ultime ore dell’ultimo giorno sono state le più pesanti, forse a causa della macchina, del traffico, o magari perché eravamo al termine di un viaggio fantastico, che ricorderemo a vita!

Abbiamo visto luoghi che mai avrei potuto vedere se non grazie a coloro che hanno pensato e organizzato questo viaggio. Cosa aggiungere se non un grazie per avermi fatto partecipe di ciò!

Un consiglio? Andateci… Soprattutto d’estate, quando il tempo è più clemente, poiché, da quel che ho sentito, d’inverno le temperature sono polari e la circolazione difficile.
In ogni caso, non ve ne pentirete!

Curiosità

Costi:

Øresund Bridge: 56 €

Ingresso museo Munch: 12 €

Goterbog, cena ristorante: 20 € a testa ( cinghiale e salmone + acqua e vino)

Costo appartamenti: 8 € circa ad Hannover (a notte/testa). 25 € circa ad Copenaghen (a notte/testa)

Clicca per vedere tutte le foto

Commenti: